Rassegna di normativa, dottrina, giurisprudenza

Ricerca in Foro di Napoli
  • Il REVISORE LEGALE - AVVIO DELLA FASE DI PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

    La Determina della Ragioneria Generale dello Stato del 21 giugno 2013, pubblicata il 25 giugno 2013, ha stabilito le modalità di trasmissione telematica delle informazioni relative alla gestione del registro nell’ambito dell’attività della revisione legale.
    Tale provvedimento, secondo quanto disposto dall’art. 17 del D.M. del 20 giugno 2012 n. 145, avvia la fase di “prima formazione del Registro” attraverso la quale tutti i soggetti (persone fisiche e società di revisione) già iscritti nel Registro dei revisori legali sono tenuti, entro il termine di 90 giorni, a comunicare le informazioni inerenti il contenuto obbligatorio del Registro, le informazioni strumentali e l’opzione per l’elenco dei revisori attivi o per l’iscrizione nella sezione “inattivi”.
    Le informazioni necessarie per l’aggiornamento e l’integrazione del Registro potranno pervenire con modalità unicamente telematiche. A tal fine, è stata istituita nell’ambito del nuovo “portale” della revisione legale, già in linea dal 19 marzo scorso, un’apposita Area riservata accessibile da ciascun iscritto previo accreditamento personale, per le finalità di cui al decreto legislativo n. 39/2010. La Determina disciplina, in particolare, la procedura di accreditamento all’area riservata del portale nel rispetto dei principi di integrità dell’informazione, sicurezza delle comunicazioni e riservatezza dei dati personali.
    Secondo quanto disposto dall’art. 16 del D.M. del 20 giugno 2012 n. 145, i revisori legali e le società di revisione che saranno iscritti nel Registro dei revisori legali nel corso del periodo di “prima formazione” e successivamente a tale periodo, sono tenuti ad accreditarsi alla sezione “Area Riservata” per aggiornare il proprio contenuto informativo e le informazioni strumentali necessarie alla tenuta del registro.

    ***
    ULTERIORI NOVITÀ DEL REGISTRO DEI REVISORI LEGALI E DEL TIROCINIO
    I revisori legali e le società di revisione iscritti nel Registro dei revisori legali, nonché i tirocinanti, che hanno comunicato al Registro un proprio indirizzo di posta elettronica certificata, potranno presentare a mezzo PEC, alla casella registro.revisionelegale@pec.mef.gov.it, comunicazioni inerenti i Registri esenti da bollo, firmate digitalmente.
    ***
    DECRETI MINISTERIALI N. 261 DEL 28 DICEMBRE 2012 E N. 16 DELL'8 GENNAIO 2013
    Disponibili sul portale nuove pagine relative alle modalità di comunicazione dei casi di risoluzione anticipata dell'incarico di revisione legale ed alla sezione inattivi.
    ***
    IN LINEA IL NUOVO PORTALE DELLA REVISIONE LEGALE
    Da martedì 19 marzo 2013 è in linea il nuovo portale della revisione legale. Tutti i contenuti e le funzioni concernenti la revisione legale dei conti, incluse le funzioni di ricerca dei revisori e dei tirocinanti iscritti, nonché la modulistica necessaria alla presentazione delle istanze, sono accessibili mediante navigazione sul nuovo portale nel quale migrano tutte le funzioni ed i moduli finora resi disponibili sul sito web istituzionale della Ragioneria generale dello Stato.
    Si precisa che le informazioni di carattere generale, le consultazioni pubbliche, gli avvisi di convenzione e le notizie in evidenza continueranno ad essere disponibili nella sezione E-government, area “revisione legale”, del sito web istituzionale della Ragioneria generale dello Stato, nella medesima sezione sarà reso disponibile il link al suddetto portale.
    ***
    MODULISTICA ON-LINE – AVVISO AGLI ISCRITTI
    Il soggetto già iscritto nel Registro dei revisori legali o nel registro del Tirocinio è tenuto, attraverso le funzioni di ricerca revisori/tirocinanti, a verificare, prima dell’utilizzazione del modulo on-line, l’esattezza del proprio codice fiscale/partita IVA presente nella banca dati. Nel caso in cui venga riscontrata la presenza di un codice fiscale/partita IVA errato, al fine di poter utilizzare la modulistica on-line e consentire la corretta identificazione del soggetto, l’iscritto è tenuto ad inviare una segnalazione nelle modalità descritte nella sezione “Segnalazione codice fiscale/partita IVA errato”.
    ***

    Revisione legale: pubblicazione decreti ministeriali di attuazione del d.lgs. n. 39/2010
    Sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale n. 43 del 20/2/2013 i decreti ministeriali nn. 261 del 28 dicembre 2012 e n. 16 dell’8 gennaio 2013, concernenti rispettivamente i casi e le modalità di revoca, dimissioni e risoluzione consensuale dell'incarico di revisione legale, in attuazione dell'articolo 13, comma 4, del d.lgs. 39/2010, e la sezione dei revisori inattivi, in attuazione dell'articolo 8, comma 2, del medesimo decreto legislativo.
    Ulteriori informazioni e la modulistica per il passaggio nella sezione inattivi verranno diramate a breve. Si ricorda che i revisori già iscritti nel Registro potranno esprimere l’opzione per il passaggio nella sezione inattivi anche e preferibilmente nell’ambito della procedura di prima formazione del Registro, prevista dalla disciplina transitoria di cui all’articolo 17 del D.M. 145 del 20 giugno 2012 e di prossima attuazione.

    http://www.revisionelegale.mef.gov.it/opencms/opencms/Revisione-legale

0 commenti:

Leave a Reply

Formazione Centro Studi Polibio

ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENTINELLE AMBIENTALI