Rassegna di normativa, dottrina, giurisprudenza

Ricerca in Foro di Napoli
  • PARTE LA PRIMA CLASS ACTION CONTRO LA TRUFFA DELLE AUTO TRUCCATE - CS NOI CONSUMATORI

    COMUNICATO STAMPA - NOI Consumatori in campo: parte la prima class action in Italia contro la truffa delle auto truccate con convocazione della casa automobilistica tedesca davanti ad un mediatore italiano

    Pronta la prima class action contro la truffa delle auto truccate, con la convocazione della casa automobilistica tedesca davanti ai un mediatore italiano per definire in via stragiudiziale violazioni e danni provocati agli ignari automobilisti.

    Il presidente di NoiConsumatori.it, avvocato Angelo Pisani, ritiene possibile anche nel nostro Paese, così come accade negli Stati Uniti, la  class action contro Volkswagen, se dovessero fallire i tentativi di mediazione.
    Possono chiedere la tutela gli investitori, che ritengono di aver pagato prezzi artificialmente gonfiati per investire in Volkswagen, visti i livelli di emissione dei gas di scarico manipolati, avendo perso così il loro denaro.
    Ma anche i tanti acquirenti di automobili truccate o taroccate possono chiedere giustizia e risarcimento danni.
    “Tecnicamente, l’azione collettiva mira a far riconoscere sia il danno contrattuale per la frode commerciale, legato alla vendita di un bene (l’automobile) avente caratteristiche diverse e peggiori da quelle promesse – dichiara l'avvocato Pisani – sia quello extracontrattuale, per essere stato l’automobilista indotto a subire l’inquinamento prodotto ed a diffondere sostanze tossiche vietate nell’aria, contribuendo inconsapevolmente  all’inquinamento atmosferico e violando le regole“.

    ADERISCI ALLA CLASS ACTION DI NOI CONSUMATORI

0 commenti:

Leave a Reply