Rassegna di normativa, dottrina, giurisprudenza

Ricerca in Foro di Napoli
  • Napoli, Tafuri presidente degli avvocati: «Elezioni tormentate, ora coesione»

    L'avvocato civilista Antonio Tafuri, 53 anni, patrocinante in Cassazione, è il nuovo presidente del Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Napoli: nella sua prima seduta di questo pomeriggio, il parlamentino del Foro partenopeo composto dai 25 consiglieri neoeletti, ha deliberato le nomine dell'ufficio di Presidenza.Tafuri ha riportato 15 preferenze, contro le 5 di Nathalie Mensitieri, 1 di Luca Zanchini e 4 schede bianche. L'avvocato Giuseppe Napolitano è stato eletto segretario (17 preferenze, 4 Mensitieri, 4 schede bianche), all'avvocato Elena De Rosa è invece stata conferita la carica di tesoriere (16 voti, 5 Zanchini, 4 schede bianche). È stata una seduta breve, tutta concentrata sulle votazioni, introdotta dal consigliere decano Roberto Fiore e dal presidente uscente Maurizio Bianco che ha ringraziato i precedenti consiglieri e tutti gli impiegati di segreteria per il grande senso istituzionale mostrato e per l'impegno profuso durante il suo mandato.
    Il nuovo consiglio durerà in carica quattro anni, la prossima settimana si procederà alla nomina dei due vice-presidenti. «Desidero ringraziare chi, dagli elettori ai consiglieri, ha inteso dare fiducia al sottoscritto: il momento delle parole è alle spalle, adesso bisogna rimboccarsi le maniche. Veniamo da elezioni tormentate - ha detto il presidente Tafuri nel suo discorso inaugurale - in alcuni suoi aspetti pittoresche, che chiedono un immediato riscatto: auspico che tutti vogliano mettere la propria professionalità al servizio dell'Avvocatura napoletana che mai come adesso ha bisogno di ritrovare coesione. Dobbiamo convincere noi stessi e chi ci giudica dall'esterno che siamo una forza credibile sul territorio, mi auguro spendibile a livello nazionale. Avverto il peso della responsabilità di voler fare quanto di buono è stato fatto in passato, magari migliorandolo. Cercherò di far camminare questo Consiglio a testa alta e per riuscirci so che occorre dialogare, questo dovrà essere il Consiglio del dialogo e della costruzione». 
    https://www.ilmattino.it/napoli/politica/tafuri_presidente_avvocati_elezioni-4310807.html

0 commenti:

Leave a Reply