Rassegna di normativa, dottrina, giurisprudenza

Ricerca in Foro di Napoli
  • Danno da perdita di chance risarcito all'impresa esclusa anche se non dimostra che avrebbe vinto la gara

    La società illegittimamente esclusa dall'appalto deve essere risarcita del danno da "perdita di chance" anche se non dimostra che avrebbe vinto la gara.

    Lo ha stabilito il Consiglio di Stato che, con la sentenza 7593 del 20 ottobre 2010, ha respinto il ricorso del Ministero dell'Ambiente contro la decisione del Tar del Lazio che quantificava l'importo dei danni da risarcire a un raggruppamento di imprese. Le aziende, leader nel settore della consulenza, erano state escluse da una gara per l'affidamento di un servizio di assistenza agli uffici del Ministero per l'attuazione della normativa comunitaria sulla riduzione dei gas serra. L'esclusione era stata giudicata illegittima dai giudici romani, che avevano stabilito che il dicastero dovesse risarcire anche il danno rappresentato dalla cosiddetta "perdita di chance". Il Ministero contestava la decisione, e sottolineava in particolare che le imprese ricorrenti non ne avrebbero avuto diritto in quanto non avevano dimostrato che, in assenza delle illegittimità riscontrate, si sarebbero aggiudicate la gara. Tesi questa smentita dai giudici di Palazzo Spada, per cui "il risarcimento del danno rappresentato dalla c. d. perdita della chance (valida opportunità) deve intendersi non come mera aspettativa di fatto, ma come entità patrimoniale a sé stante, che si risolve nella possibilità di conseguire un vantaggio futuro. Da ciò deriva che l'impresa che viene pretermessa in una gara d'appalto illegittimamente aggiudicata, anche laddove non riesca a dimostrare che in assenza delle illegittimità riscontrate si sarebbe aggiudicata la gara, subisce comunque un danno, in quanto perde la possibilità, giuridicamente ed economicamente suscettibile di autonoma valutazione, (la chance appunto) di aggiudicarsi la gara."

    http://www.telediritto.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2519:danno-da-perdita-di-chance-risarcito-allimpresa-esclusa-anche-se-non-dimostra-che-avrebbe-vinto-la-gara&catid=50:giurisprudenza-dir-amministrativo&Itemid=23

0 commenti:

Leave a Reply