Rassegna di normativa, dottrina, giurisprudenza

Ricerca in Foro di Napoli
  • CSM: UN AVVOCATO CASERTANO ELETTO AI VERTICI DELLA MAGISTRATURA TRIBUTARIA

    L’avvocato casertano Antonio Gravina eletto dal plenum Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura Tributaria - La brillante carriera partendo dal Foro sammaritano
    E’ stata appresa con somma soddisfazione, negli ambienti forensi e della magistratura, l’elezione dell’avv. Antonio Gravina, quale Vice Presidente del Consiglio Nazionale di Presidenza della Giustizia Tributaria. Antonio Gravina è nato a Casalba (Caserta) il 23 marzo 1943, abita ed ha studio a Caserta. Dopo la maturità classica consegue la laurea in giurisprudenza nel 1970. Iscritto all'Albo degli Avvocati dell'Ordine di Santa Maria Capua Vetere dal 1972 inizia la pratica di procuratore legale sino al 1974 a Torino presso lo studio dell'Avv. Franzo Grande Stevens ( uno dei più quotati avvocati civilista d’Italia). Nel 1986 è avvocato Cassazionista e dal 1980 è Consigliere dell'Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere per cinque mandati. Nel 1989 diventa Giudice tributario presso la Commissione Tributaria Regionale di Napoli. Dal 1996 al 2008 viene nominato quale Delegato alla Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Forense e nel 1999 diventa coordinatore della "Commissione Statuto e Regolamenti" e successivamente, nel 2004, coordinatore della Commissione "Problemi Legislativi-Interpretativi". Nel 2003 entra a far parte quale componente della Giunta Esecutiva Nazionale dell'Associazione Magistrati Tributari e nel 2008 viene eletto componente del Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria. Nell’ultima seduta del 2010 ( alla vigilia del Seminario per Magistrati Tributari svoltosi a Caserta e il cui successo è esclusivamente dovuto alla sua organizzazione) il plenum lo ha eletto Vice Presidente del Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria. Un organismo che ha le stesse funzioni del CSM dei Magistrati togati. L’Avv. Antonio Gravina, come è noto, da oltre 35 anni, svolge ininterrottamente la libera professione, con specifica propensione per 1'attività civilistica, in particolare diritto societario, diritto commerciale, diritto fallimentare. In tale veste è stato più volte nominato curatore, commissario giudiziale e commissario liquidatore in procedure concorsuali. Ha, inoltre, presieduto collegi arbitrali in materia di appalti pubblici e privati. Nel sociale è stato Presidente Lions Club Caserta Host per il biennio 1999/2001, e fondatore del Comitato per “Il Telefono Azzurro” di Caserta, dove ha ricoperto la carica di coordinatore-responsabile sino al 2002.

    http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=20143

0 commenti:

Leave a Reply